Abracadabra

I TORTELLI DI ZUCCA

Purtroppo non esistono trucchi magici per riempire i tortelli… nè per svuotare una zucca.
E se volessi trasferire il contenuto di una negli altri, in assenza di doti telecinetiche… nessun abracadabra ma olio di gomito!

PinaInCucina, i Tortelli di Zucca


Ingredienti, per 8 persone:
_ per la pasta
Farina, 300 g + q.b.
Uova, 3
Acqua, q.b.
_ per il ripieno
Zucca, 1 di piccole-medie dimensioni (polpa: circa 300 g)
Amaretti, 40 g
Pane, 70 g
Salsiccia, 120 g (facoltativa)
Timo, q.b.
Rosmarino, q.b.
Sale&Pepe, q.b.
Olio, q.b.
_ per condire
Burro, 100 g
Salvia, 8 foglie
Parmigiano, 40 g

Preparazione:
Per conservare l’esterno della zucca, metterla intera in forno a 120° per circa 40 minuti, in modo da ammorbidirla, quindi tagliarne la calotta e svuotarla dei semi aiutandosi con un cucchiaio. Una volta pulita internamente usare il cucchiaio come “svuotino” e con grande pazienza raschiare le pareti interne estraendo la polpa.
Cuocere al vapore la polpa della zucca per circa 15 minuti.
Rosolare la salsiccia in un filo d’olio per 10 minuti, quindi unirla alla polpa della zucca, aggiungere il pane, gli amaretti, il timo, il rosmarino, un pizzico di sale e di pepe, frullare e conservare in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo preparare la pasta:
Creare un vulcano con la farina e mettere le uova nel cratere. Iniziare quindi ad impastare fino ad ottenere una palla omogenea e compatta. Se l’impasto risultasse troppo asciutto e sbricioloso, aggiungere un po’ d’acqua. Se al contrario restasse bagnato ed appiccicoso, aggiungere un po’ di farina.20151101_154714-1pPassare la pasta nella Nonna Papera iniziando dalla misura più larga e scalando ad ogni passaggio fino a quella più sottile infarinando ogni tanto la sfoglia, dalla quale andranno ricavati 4 lunghi fogli.
Infarinare bene il piano di lavoro: disporre piccole dosi di ripieno sulla metà di ogni foglio (creare due file parallele, lasciando circa due dita di distanza tra ogni dose di ripieno).20151101_163809pBagnare la sfoglia negli spazi tra il ripieno (intingendo nell’acqua il dito o un penellino), quindi ripiegare la metà di foglio vuota sulla metà condita e premere negli spazi tra il ripieno in modo da fare aderire le due metà di foglio sigillandole.
Con la rotella dentata passare quindi negli spazi tra il ripieno e ricavare i tortelli.
Far bollire abbondante acqua salata, versare i tortelli e scolarli con la schiumarola 2 minuti dopo che saranno venuti a galla.
Condire con burro fuso e salvia e spolverare con il parmigiano.

 

 

Annunci